Volatilità sulle opzioni in calo

Nonostante l’indecisione dell’S&P 500 nel superare la sua media mobile a 50 giorni, segnando una variazione per ora quasi nulla, oggi l’indice della volatilità sulle opzioni dell’S&P 500 (VIX) è in netto calo.
A metà seduta il Vix perde già oltre l’8%, ma l’aspetto più importante è la sua discesa sotto la media mobile a 50 giorni oltre che sotto quota 20.
Nello stesso tempo la volatilità sulle opzioni del Nasdaq 100 (indice VXN) scende a nuovi minimi mensili. Ora il trend della volatilità, con massimi e minimi decrescenti è tornato, almeno nel breve termine, ribassista.



Rispondi