L’Oro a un punto di svolta

L’Oro (etf GLD quotato al Nyse) su base settimanale, sulla base dell’indicatore Stocastico a 14 settimane, si trova in zona di estremo ipervenduto.
Ad un’occhiata veloce è indubbio che ci si trova in una interessante giuntura di acquisto, con lo stocastico prossimo a svoltare verso l’alto. Dopo i massimi di febbraio il GLD si trova ancora in trend ribassista, ma il supporto a 150 dollari ha tenuto e oltretutto coincide con il ritracciamento Fibonacci al 61,8% del rialzo partito all’inizio del 2011.
Una conferma della ripresa delle quotazioni si avrebbe con il superamento dello Stocastico della sua media mobile (linea rossa) e successivamente di quota 20, dal basso verso l’alto.

Se a queste valutazioni tecniche si aggiunge il fatto che il sentiment dei traders sulla materia prima (misurato dal Daily Sentiment Index) ha raggiunto livelli di estremo pessimismo, si può pensare che l’operazione d’acquisto ha un rischio molto contenuto.

Si ricorda, in vista della prossima riunione della Federal Reserve di giugno, che dall’attuale fase di rallentamento economico se ne esce solo con una politica monetaria espansiva (leggi: QE3 oppure Operazione Twist 2).

Rispondi